21 Ottobre 2014 – Norme sulla cessione di imballaggi e contenitori – Legge 10 aprile 1991, n. 128 – Listino prezzi imballaggi

OGGETTO : NORME SULLA CESSIONE DI IMBALLAGGI E CONTENITORI;

 

Su  sollecitazioni e inviti alla chiarezza, ricevuti da nostri associati in materia di cessioni di imballaggi, considerato che molti acquirenti chiedono   “ di unificare il prezzo del prodotto con il prezzo dell’imballo in un unico prezzo fatturabile” ,

 informati e documentati, con estrema chiarezza, affermiamo che nessuna variazione alle normative che regolamentano la cessione degli imballaggi ci risulta, per questo, ribadiamo, è in vigore la Legge nazionale del 10 aprile 1991,  n. 128 ( G. U. n. 90 del 17/04/1991), valida per tutti i mercati ortofrutticoli all’ingrosso italiani, come allegato alla presente,  la quale  testualmente recita  :

 “ LA CESSIONE DI RECIPIENTI, IMBALLAGGI E CONTENITORI UTILIZZATI IN TUTTE LE FASI DELLA VENDITA ALL’INGROSSO DEI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI SI EFFETTUA VERSO IL CORRISPETTIVO DI UN PREZZO  IDENTICO A QUELLO DI ACQUISTO.  TALE PREZZO AGGIUNTIVO A QUELLO DI VENDITA DEI PRODOTTI, DEVE ESSERE INDICATO DISTINTAMENTE NELLA FATTURA DI CUI ALL’ART. 21  DEL DECR. DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 26/10/1972 N. 633 E SUCC. MODIF. E INTEGRAZIONI”.

Si deduce che il prezzo di vendita ( fatture  – commercianti ),  sia degli imballaggi che dei prodotti, DISTINTAMENTE inseriti in fattura, devono corrispondere ed essere uguali al prezzo di acquisto       ( conto vendita – az. Agricole).     A maggior ragione per chi vende, come i Commissionari, per conto di …  .

Cogliamo l’occasione per salutarVi cordialmente

IL PRESIDENTE

FILIPPO GIOMBARRESI