14 Gennaio 2013 – Comunicazione per esonero tariffe ASP per i Commissionari

 

OGGETTO: risolta, positivamente per i Commissionari ,la non applicazione del D.L.vo 194/2008 sul pagamento della tariffa sui controlli sanitari ufficiali.

In data 11 gennaio 2013 ,questa Associazione Concessionari con il suo Direttivo, presenti alla riunione svoltasi a Ragusa presso la sede dell’ASP 7 al Dipartimento di Prevenzione presieduta dal Direttore Dr. Vito PERRIMUTO e dove sono intervenuti tra l’altro i rappresentanti dei mercati di Comiso, S. Croce Camerina e Donnalucata otre che la CONFCOMMERCIO nella persona del suo Direttore e del Sig. Campo attuale responsabile dell’area legislativa con cui abbiamo condiviso e portato avanti l’intera problematica in oggetto .
Da questa riunione, sinteticamente, si è stabilito concordemente e secondo i dettami di legge che gli operatori Commissionari non sono soggetti all’applicazione delle tariffe del D.L.vo 194/2008, anzi coloro che hanno già versato le tariffe delle annualità precedenti al 2013 saranno rimborsati dietro richiesta motivata se Commissionari.
Per quanto riguarda come attività i Commercianti o Grossisti che operano in ogni caso all’ingrosso, sono assoggettati alle tariffe del D.L.vo 194/2008 e al pagamento entro gennaio 2013 di tutte le annualità che vanno dal 2009 al 2013 per la fascia di competenza.

Per quanto sopra , considerato che entro il 31 gennaio ’13, bisogna produrre all’A.S.P. 7 di Ragusa, adeguata documentazione sia per l’esonero dalla tariffa per i Commissionari, o per i Commercianti all’ingrosso il pagamento della tariffa, questa Associazione Concessionari metterà i propri uffici a disposizione degli associati per il completo corredo delle pratiche documentali come in oggetto. Pertanto , siete pregati di contattarci per qualsiasi chiarimento.
Cordiali saluti
IL PRESIDENTE
Filippo Giombarresi