05 Febbraio 2013 – Richiesta per un nuovo Regolamento Comunale di mercato

OGGETTO: Richiesta per un nuovo Regolamento Comunale di mercato;

Da tempo, discutiamo dell’attuale Regolamento Comunale di mercato, ritenuto ormai vecchio, superato è come un peso, per noi operatori, che rallenta, blocca e penalizza il nostro percorso di sviluppo commerciale, che al contrario, avrebbe bisogno di formule prive di orpelli e legami burocratici, anzi sarebbe utile uno strumento moderno legato alle nuove tecnologie, alle esigenze, ai confronti, alle sfide della globalizzazione del commercio del fresco, in questo caso. Abbiamo più volte richiesto di variare, o meglio, riscrivere il R. C. di mercato, questo, per tanti motivi seri e fondamentali secondo i Concessionari . Quindi,
Considerato le contraddizioni , le incongruenze, gli attorcigliamenti, le penalizzazioni amministrative che riscontriamo in molti articoli dell’attuale R. C. che data 1971 ,( vedi art.20-23-31bis)
considerato le innovazioni tecnologiche le esigenze dei tempi per gli Operatori Concessionari del mercato ortofrutticolo di Vittoria, i quali vorrebbero essere regolamentati, considerati e trattati, alla stessa stregua degli Operatori degli altri mercati italiani ed europei, ma vorrebbero anche avere la possibilità di sviluppare le proprie attività con servizi e tecniche moderne, cosi fanno gli operatori delle altre realtà italiane;

considerato l’attuale R.C. ” frenante” e “statico” nella regolamentazione attuale delle attività amministrative, commerciali ed economiche, degli Operatori commerciali del Mercato di Vittoria;
considerato i limiti, dell’attuale Regolamento Comunale del mercato di Vittoria, che ingabbia rigidamente i diversi Operatori e le attività di mercato, non dando possibilità di sviluppare modernamente le attività commerciali ed economiche, quindi frenando e penalizzando le potenzialità di tutto un territorio, la “fascia trasformata” e i vittoriesi in particolare;
considerato il ” REGOLAMENTO-TIPO PER I MERCATI ALL’INGROSSO DEI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI” (Decr. Minist. 10/04/1970), che a confronto sembra più moderno e aperto del R.C. di Vittoria da come è stato modificato e diremmo ” stravolto” a suo tempo , anche se il legislatore non affermava che si poteva stravolgere a proprio piacimento e interesse tale Regolamento-Tipo. Quindi, proponiamo di utilizzare tale Regolamento –tipo come traccia, per portare chiarezza e democrazia sulle regole da riscrivere, pertanto
chiediamo
Alle S. V. , alle Competenze, che venga valutata attentamente e urgentemente la nostra richiesta, di riscrivere e approvare in tempi brevi il nuovo Regolamento Comunale per il mercato ortofrutticolo di Vittoria, dietro condivisione delle parti sociali interessate.
Nell’attesa di una Vostra risposta alla nostra richiesta, porgiamo sinceri saluti.
IL PRESIDENTE
Filippo Giombarresi